News

Riapertura corsi!L’Associazione di Promozione Sociale Mauro Carratta in partnership con il Comune di Ugento – Assessorato Spettacolo e Politiche...
L’Associazione di Promozione Sociale MAURO CARRATTA in partnership con il Comune di Ugento –Assessorato Spettacolo e Politiche...
I vincitori del " PMC Premio Mauro Carratta 2017 1° classificato Duo Respiro2° classificato L'ultima fila3°...
 
Presidenza del  Consiglio dei Ministri

Social

www.facebook.com

 

Statuto e Atto Costitutivo

ESTRATTO DELLO STATUTO
DELL’ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE
“MAURO CARRATTA”

ARTICOLO 1 – DENOMINAZIONE E SEDE

E’ costituita un’associazione di promozione sociale ai sensi della Legge n. 383 del 7 dicembre 2000, nonchè degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile, denominata

“ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE MAURO CARRATTA”.

L’associazione ha sede in Ugento, alla via Mare, n. 79.

 

ARTICOLO 2 – SCOPO

L’Associazione non ha finalità di lucro e si propone di svolgere attività di utilità sociale nei confronti degli associati e di terzi nel pieno rispetto della libertà e della dignità degli associati.

È esclusa qualsiasi finalità politica, religiosa, sindacale, professionale o di categoria, ovvero di tutela degli interessi economici degli associati.
Le attività dell’Associazione e le sue finalità sono ispirate a principi di pari opportunità tra uomini e donne e rispettose dei diritti inviolabili della persona.
In particolare, l’Associazione si pone come finalità istituzionali:

  1. istituzione di un Centro di reperimento, formazione e sperimentazione di giovani che intendono inserirsi nel settore bdello spettacolo, ed in particolare dello spettacolo musicale e teatrale, concepito come raccoglitore dei messaggi e delle offerte più disparate, al fine di indirizzare l’interesse del pubblico verso nuove forme e contenuti, nonchè di avvicinare tra loro i giovani, contemporaneamente allontanando da loro i pericoli che li minacciano quali droga, depressione, inoperosità, solitudine, ecc.;

  2. programmazione, promozione e realizzazione di iniziative per la conoscenza, la formazione e lo sviluppo culturale musicale, teatrale, dello spettacolo e della cultura in genere, quale contributo alla crescita della collettività, nonchè al rilancio del territorio salentino su scala nazionale ed internazionale.

A questo scopo l’Associazione promuove esemplificativamente:

  • la programmazione, la produzione e la gestione di attività musicali, teatrali e dello spettacolo in genere, compresi la danza, la letteratura, il cinema e le arti visive, avendo particolare riguardo per la cultura e le tradizioni della provincia di Lecce e della più vasta area salentina;

  • gli scambi di informazioni, idee e suggerimenti tra tutti coloro che ritengono di poter apportare innovazioni al messaggio tecnico ed artistico, anche fra Italia ed estero;

  • la formazione, al termine di un periodo di perfezionamento, di tecnici, operatori, scenografi, coreografi, grafici, disegnatori, attori, musicisti, cantanti, autori, compositori, interpreti, registi, presentatori, ecc.;

  • l’organizzazione e l’allestimento di spettacoli, rappresentazioni varie, compresi musical, defilés di moda, tavole rotonde, seminari, corsi di informatica, di estetica, di portamento, di canto, di musica, di ballo, di recitazione, di mimo, e inoltre conferenze sulla sponsorizzazione e promozione e ogni altra iniziativa utile per lo sviluppo delle attività di ricerca e di sperimentazione del linguaggio e dei modi espressivi, dalla musica al teatro, dalla danza alla letteratura, alle arti visive;

  • l’organizzazione di fiere ed esposizioni artigianali, agricole e folkloristiche, che riuniscano e rappresentino le tendenze e le offerte delle varie regioni d’Italia, aventi sempre i giovani come offerenti;

  • l’organizzazione e l’allestimento di spettacoli di artisti affermati, con inserimento costante di nuove proposte, che contribuiscano alla valorizzazione degli operatori e dei gruppi ed anche alla formazione professionale dei non professionisti;

  • l’organizzazione di attività didattiche rivolte al mondo della scuola e degli insegnanti;

  • l’attribuzione di riconoscimenti, l’assegnazione di borse di studio e il conferimento di premi a coloro i quali, a giudizio degli associati, si siano distinti in campo sociale, culturale, umanistico, artistico, scientifico;

  • la produzione e la realizzazione di opere dell’ingegno connesse alle proprie attività culturali, la loro riproduzione su qualsiasi supporto e la conseguente diffusione, anche commerciale, nei limiti consentiti dalle disposizioni inderogabili di legge.

Ai fini di raggiungere gli scopi di cui sopra, l’Associazione potrà:

  1. promuovere ed organizzare spettacoli, manifestazioni, incontri, mostre, convegni, conferenze e quant’altro utile per il raggiungimento dello scopo associativo;

  2. divulgare le proprie finalità ed iniziative tramite la stampa, la televisione, la radio ed ogni altro mezzo di diffusione anche edito o prodotto dall’Associazione stessa;

  3. instaurare rapporti di collaborazione ed integrazione con le istituzioni e con ogni altro organismo od ente pubblico e/o privato operante nel campo della cultura, dell’arte e della società in Italia e nel mondo;

  4. svolgere attività artistiche e culturali con partecipazione di artisti e personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura.

Fermo il rispetto delle inderogabili norme di legge che riservano determinate attività a specifiche categorie di operatori, l’associazione potrà altresì compiere ogni operazione industriale o commerciale, mobiliare ed immobiliare, che sarà ritenuta necessaria o utile per il raggiungimento dello scopo associativo, ivi incluso l’assunzione di mutui o finanziamenti, la prestazione di fideiussioni e altre garanzie sia personali che reali, la locazione di immobili da destinare all’attività associativa, l’acquisto o costruzione di strutture polifunzionali per lo svolgimento delle attività associative.

L’associazione è apolitica e non ha scopo di lucro. Durante la vita dell’associazione non potranno essere distribuiti, anche in modo indiretto, avanzi di gestione, nonchè fondi, riserve o capitale; gli eventuali avanzi di gestione dovranno essere interamente reinvestiti nell’associazione medesima per il perseguimento esclusivo dello scopo sociale.

L’associazione è caratterizzata dalla democraticità interna della struttura, dall’elettività delle cariche e dall’obbligatorietà del bilancio.

Lo statuto dell’associazione è ispirato al principio di democrazia interna nel rispetto dell’ordinamento generale.